Porto Recanati: disabile multato in pizzeria, il questore Trombadore incontra Mozzicafreddo, "rammaricato ma facciamo rispettare la legge"

1' di lettura 01/02/2021 - Domenica mattina il questore di Macerata Vincenzo Trombadore è stato ricevuto dal sindaco di Porto Recanati Roberto Mozzicafreddo che, in qualità di primo cittadino e di rappresentante di tutta la comunità di Porto Recanati, ha voluto esprimere il proprio dispiacere e la propria vicinanza al signor Giovanni Valerio Ricci per la nota vicenda che ha avuto un rilevante clamore mediatico.

Il questore, attraverso il sindaco, ha voluto esprimere il proprio rammarico e dispiacere per il turbamento causato al signor Ricci, il quale, nell’ambito di un controllo finalizzato alla verifica del rispetto delle normative anti covid-19, nella mattinata di mercoledì scorso era stato trovato all’interno di un bar in violazione della predetta normativa. Il questore, dispiaciuto per i riflessi che ha avuto la vicenda, ha ricordato che in questo momento drammatico che le nostre comunità stanno vivendo a causa della pandemia, le forze dell’ordine sono chiamate ad effettuare i controlli finalizzati alla verifica del rispetto delle norme anticovid. Ciò con lo scopo di tutelare la salute pubblica e di contrastare la diffusione della pandemia.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2021 alle 09:49 sul giornale del 02 febbraio 2021 - 156 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLZ6





logoEV
logoEV