Recanati: caso Astea, Fratelli d'Italia presenta un'interrogazione

1' di lettura 26/03/2021 - Negli ultimi giorni abbiamo letto, sugli organi di stampa locali, della vicenda nebulosa relativa ad Astea Energia. I fatti saranno certamente chiariti dalle indagini, ma c'è anche un aspetto politico della situazione che non può e non deve essere ignorato.

Come centrodestra, non vogliamo strumentalizzare la situazione per fini politici: non è nostra prassi anche perché il garantismo per noi è un valore. Allo stesso modo, riteniamo che sia opportuno che il Sindaco Antonio Bravi, in qualità di membro dell'assemblea dei soci di Astea spa, si impegni a tenere aggiornato il consiglio comunale riguardo i futuri sviluppi, tutelando la città in quanto azionista di secondo livello di Astea Energia. Per questo, ci sentiamo di appoggiare l'interrogazione presentata da Fratelli d'Italia che va proprio in questo senso e chiediamo al sindaco di riferire nell'interesse di tutti i cittadini recanatesi.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2021 alle 12:46 sul giornale del 27 marzo 2021 - 142 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bUB0





logoEV
logoEV