Recanati: un giovedì di fuoco, Francesco Bianconi apre Lunaria, i miti greci in biblioteca

4' di lettura 14/07/2021 - Doppio, anzi triplo appuntamento ad arricchire il giovedì sera recanatese. In primis, all’Orto del Colle dell’Infinito si alza il sipario su Lunaria con il doppio-concerto di Francesco Bianconi.

«Sono orgoglioso di aprire la rassegna – dice il frontman dei Baustelle – la mia memoria trattiene ormai poco ma dai tempi della scuola vi rimangono saldamente ancorati alcuni versi di Leopardi che non hanno mai smesso di risuonare e fare da guida alla mia vita. Farò due concerti, uno al tramonto e uno notturno. Sono sicuro che saranno per me un’esperienza che non dimenticherò». Il concerto si terrà in uno dei luoghi simbolo della poesia mondale, l’Orto sul Colle dell’Infinito, dove Giacomo Leopardi trasse l’ispirazione per i celebri versi de “L'infinito”. Per coniugare le esigenze del pubblico con le norme di preservazione del luogo (inclusi i limiti di capienza), si terranno nella stessa serata due concerti, uno al tramonto alle 18.45 e l’altro notturno alle 21.30, entrambi sold-out.

Francesco Bianconi, una delle voci e delle penne più vitali del cantautorato pop italiano, presenterà dal vivo il suo primo album solista “Forever” uscito a ottobre 2020 e candidato alla Targa Tenco nella categoria “Opera Prima”, assieme alla ristampa in versione deluxe “Forever in Technicolor” pubblicato lo scorso maggio contenente 6 inediti tra cui il singolo d’anticipazione “Il Mondo Nuovo”. «Francesco Bianconi in veste solista è una scoperta fragrante, un poeta che senza compromessi va diritto alle sorgenti del pensiero e del sentimento. Sono davvero contento che la comprensibile voglia di Francesco di testare finalmente le sue nuove canzoni dal vivo, di fronte a persone in carne ed ossa, passi attraverso Lunaria», commenta il direttore artistico di Musicultura Ezio Nannipieri.

Bianconi salirà sul palco accompagnato da un ensemble di musicisti di alto profilo: Angelo Trabace al pianoforte, Alessandro Trabace al violino, Zevi Bordovach mellotron tastiere, Sebastiano di Gennaro alle percussioni ed Enrico Gabrielli ai fiati. Prossimi appuntamenti di Lunaria Il 22 luglio, con l’energia e l’originalità de La Rappresentante di Lista, e il 29 luglio con “Alice canta Battiato”, il toccante omaggio della cantautrice all’amico ed all’artista recentemente scomparso. Entrambi i concerti si svolgeranno in piazza Leopardi. Per informazioni: 071 7574320.

Continuano invece gli appuntamenti del ricco calendario delle “Sere in Biblio” le aperture serali della Biblioteca Comunale “M.A. Bonacci Brunamonti” di Recanati. Dopo l’inaugurazione della mostra relativa al restauro di alcuni volumi dell’Archivio Comunale, giovedì alle ore 21.30 sarà la volta di uno spettacolo dedicato a bambini e ragazzi. «La biblioteca è un prezioso presidio di ben-essere per la nostra comunità come dimostrato anche durante il periodo più difficile della pandemia con prestiti e presenze, quando possibili, mai mancate” – ha dichiarato Rita Soccio, assessore alle culture – ed è stato proprio la vivacità e la vitalità dei nostri fruitori che ci ha spinti a sperimentare queste aperture serali con attività culturali diversificate per età e genere. Siamo infatti convinti che la biblioteca debba essere il cuore pulsante della città dove piccoli e grandi possono leggere e studiare ma anche luogo d’incontro e di crescita personale. Ringrazio la squadra delle nostre bibliotecarie in particolare Erika e Serena per la sensibilità e disponibilità dimostrata».

Nella sala ragazze/ragazzi della biblioteca, il “Teatro di Carta” di Marco Vergati e Chiara Carlorosi porterà in scena “Viaggi fantastici: racconti e drammatizzazione”. Partendo dalla lettura di storie tratte dai miti greci, dall'Odissea e da altri racconti immortali che hanno superato la sfida dei secoli per rimanere sempre presenti nell'immaginario collettivo, si arriverà a dar loro vita attraverso la drammatizzazione.

Dalle storie narrate alcuni oggetti scenici emergono e suggeriscono possibili dinamiche in questo gioco teatrale che sottende l'attenzione all'altro, al rapporto con lo spazio, al tempo e al ritmo musicale. Il progetto si propone quindi come strumento di conoscenza imperniato sul gioco, un'esperienza divertente che può arricchire la formazione dei più piccoli e stimolarne curiosità e voglia di conoscenza.

L’evento è gratuito e su prenotazione al numero 071.9740021.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2021 alle 14:20 sul giornale del 15 luglio 2021 - 154 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cak1





logoEV
logoEV