Basket: inizia l'avventura dell'Attila Junior Porto Recanati, "la Serie C è la giusta dimensione per questa città"

4' di lettura 06/10/2021 - Dopo i due impegni ufficiali che hanno visto l’Attila Junior Basket a primeggiare in uno dei gironi di Coppa del Centenario, ci avviciniamo a quello che sarà il match di apertura del campionato di C Silver che si disputerà sabato 9 ottobre alle 21.15 presso il PalaMedi contro la Virtus Porto San Giorgio.

Per un evento così importante che dovrà essere una festa dello sport e che sicuramente vedrà coinvolte con la loro presenza moltissime famiglie di Porto Recanati, non potevano mancare le parole del nostro presidente Giuseppe Pierini: «Colgo l’occasione per inoltrare un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno contribuito alla costruzione di questo nuovo progetto sportivo, un risultato voluto da tutti noi, considerando le motivazioni e lo scopo sociale che ne è scaturito. Vogliamo tutti, amici, parenti, addetti ai lavori e chi conosceva Attilio, far ricordare agli sportivi e non, cosa lui è stato in questo Sport, un esempio di vita per tutti. Questo modello di sportività vogliamo trasferirlo in modo adeguato ai giovani del nostro settore giovanile e minibasket. Vogliamo far comprendere a chi inizia questa attività cosa significa spirito di dedizione, determinazione, impegno, ma anche divertimento e piacere nel giocare con gli altri coetanei essendo uno sport di squadra».

Con l’occasione, abbiamo inoltre chiesto al presidente, le sue impressioni sulla squadra e che cosa si aspetta: «Per quanto riguarda la prima squadra, bisogna considerare che debuttiamo in questo campionato e vogliamo prendere in considerazione le possibili variabili che ne possono scaturire, oggi ci consideriamo come si dice una mina vagante del campionato dato che non abbiamo riferimenti in precedenza; nel complesso posso dire che la squadra sia idonea e matura per fare un campionato che ci possa permettere di regalarci i playoff. Infine voglio ricordare agli amici sportivi che dopo circa 15 anni, siamo riusciti a realizzare un sogno rimasto troppo tempo nel cassetto, cioè la possibilità di partecipare ad un campionato confacente alle necessità della nostra cittadina, un campionato di Serie C. Per l’occasione abbiamo anche restaurato internamente il campo da gioco del PalaMedi dove giocheremo le partire interne. Per tutte le motivazioni su esposte vogliamo invitare la cittadinanza e i tifosi a venirci a vedere sabato alle ore 21:15. Siamo certi della vostra vicinanza e del vostro supporto ed insieme raggiungeremo le finalità del nostro progetto che tutti noi abbiamo a Cuore».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città

Whatsapp

Telegram

Ancona

350.0532033

@VivereAncona

Ascoli

353.4149022

@VivereAscoli

Camerino

340.8701339

@VivereCamerino

Civitanova

348.7699158

@VivereCivitanova

Fabriano

376.0081705

@VivereFabriano

Fano

350.5641864

@VivereFano

Fermo

351.8341319

@VivereFermo

Jesi

371.4821733

@VivereJesi

Macerata

328.6037088

@VivereMacerata

Osimo

320.7096249

@VivereOsimo

Pesaro

371.4439462

@ViverePesaro

Recanati

366.9926866

@VivereRecanati

San Benedetto

351.8386415

@VivereSanBenedetto

Senigallia

351.7275553

@VivereSenigallia

Urbino

371.4499877

@VivereUrbino






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2021 alle 09:51 sul giornale del 07 ottobre 2021 - 156 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cmN5





logoEV
logoEV