"Terre d'oltre", Recanati, Porto Recanati e Loreto si uniscono nel segno di enogastronomia e spiritualità

3' di lettura 06/05/2022 - Loreto, Recanati e Porto Recanti si uniscono per la promozione sinergica del territorio con un protocollo d’intesa volto ad attivare un programma di azioni congiunte per il sostegno e la valorizzazione del settore culturale e turistico dei tre Comuni.

“Terre d’oltre” una rete comune tra cultura enogastronomia e spiritualità questo il tema dell’incontro aperto al pubblico che si terrà domani sabato 7 maggio alle 17.30 nell’Aula Magna dello storico Palazzo Comunale di Recanati, dove i sindaci dei tre Comuni Antonio Bravi (Recanati), Andrea Michelini (Porto Recanati) e Moreno Pieroni (Loreto) sottoscriveranno il protocollo d’intesa che darà il via all’unione tra le città.

Un documento che riconosce la centralità che il turismo e la cultura possono assumere per lo sviluppo economico e sociale dei tre Comuni che nasce dalla necessità di una più efficiente offerta di servizi per una migliore valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e paesaggistico di una regione come le Marche. Il punto da cui prende avvio il protocollo è l’esistenza di notevoli affinità in ambito turistico e culturale. Sono affinità che si spiegano con ragioni storiche, geografiche, culturali e socio-economiche.

I Comuni di Loreto, Recanati e Porto Recanati oltre ad essere ubicati in un’area delle Marche caratterizzata da forti omogeneità geografiche e da evidenti qualità paesaggistiche, hanno fatto parte nel passato di un unico territorio comunale e di un’unica diocesi. Tutto ciò ha lasciato nei tre territori che oggi sono distinti dal punto di vista amministrativo tracce rilevanti di questa storia comune. Oltre alle omogeneità e ai legami culturali, devozionali e artistici il Protocollo valorizzerà le specificità di ogni Comune. Importanti specificità che sono frutto di una diversa evoluzione storica dovuta anche all’esistenza di peculiari risorse del territorio.

L’incontro che verrà introdotto dall’assessord alla Cultura del Comune di Recanati Rita Soccio, vedrà gli interventi di storici, critici d’arte, amministratori comunali, esperti di turismo e imprenditori tra cui: Francesca Carli, assessore alla Cultura del Comune di Loreto, Giuseppe Casali, assessore al Turismo del Comune di Porto Recanati, Marco Moroni, docente dell’Università Politecnica delle Marche, Paolo Mario Galassi, critico d’arte, Giuseppe Perfetti, presidente del Centro Studi Portorecanatesi, Sandrino Bertini, presidente della Bcc di Recanati e Colmurano, Giovanna Bortoluzzi, presidente della Fondazione Carilo, Massimo Paolucci, direttore marketing Riviera del Conero e Colli dell’Infinito, Giuseppe Casali, amministratore delegato della Pigini Group e Tecnostampa, Francesco Lucantoni, dirigente dell’Iis Einstein – Nebbia”, Viviana Manganaro, social media manager.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2022 alle 15:58 sul giornale del 07 maggio 2022 - 112 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c59W





logoEV
logoEV