Calcio: il dì' di festa della Recanatese, in Serie C dopo 74 anni,

2' di lettura 09/05/2022 - È stata festa grande per tutta la notte in piazza Leopardi per celebrare la prima volta in Serie C dopo 74 anni della Recanatese. I giallorossi, dopo aver sbancato per 0-3 il campo della Matese, sono rientrati in città intorno alla mezzanotte e ad attenderli hanno trovato centinaia di tifosi.

Cori, canti, balli e fumogeni sono andati avanti fino a notte inoltrata a celebrare un’impresa tutt’altro che pronosticabile all’inizio della stagione, ma pienamente meritata. «Il modo migliore per festeggiare nel 2023 i 100 anni dalla fondazione della società – ha rimarcato il sindaco Antonio Bravi – ora la città si affaccia per la prima volta nel mondo del calcio professionistico, enorme soddisfazione, ma anche una grande responsabilità». «Si può non andare tutte le domeniche allo stadio a tifare la nostra squadra del cuore... ma non si può non essere fieri ed orgogliosi dell'impresa epocale della nostra grande Recanatese! Complimenti alla squadra e alla società U.S. Recanatese vi aspettiamo per festeggiare insieme», ha poi aggiunto l’assessore alla cultura Rita Soccio.

Anche il dj e speaker recanatese che lavora in Rai, Nicola Pigini, si è unito alla festa a distanza: Pigini è impegnato in questi giorni al seguito della carovana del Giro d’Italia ma ha lanciato il suo messaggio in diretta su Rai Sport. «È storia… La mia Recanatese in serie C! Dalla Sicilia e dal Giro vi mando un grande abbraccio. Grazie ragazzi, abbiamo fatto un viaggio pazzesco insieme, sono fiero di voi e sappiate che vi voglio bene !!! Vamos Comanchero», ha poi rilanciato su Facebook.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.

CittàWhatsappTelegram
Ancona350.0532033@VivereAncona
Ascoli353.4149022@VivereAscoli
Camerino340.8701339@VivereCamerino
Civitanova376.0316331@VivereCivitanova
Fabriano376.0081705@VivereFabriano
Fano350.5641864@VivereFano
Fermo351.8341319@VivereFermo
Jesi371.4821733@VivereJesi
Macerata328.6037088@VivereMacerata
Osimo320.7096249@VivereOsimo
Pesaro371.4439462@ViverePesaro
Recanati366.9926866@VivereRecanati
San Benedetto351.8386415@VivereSanBenedetto
Senigallia351.7275553@VivereSenigallia
Urbino371.4499877@VivereUrbino






Questo è un articolo pubblicato il 09-05-2022 alle 09:16 sul giornale del 10 maggio 2022 - 155 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c6qB





logoEV
logoEV