Recanati: Il Weekend delle bocce marchigiane, ecco tutti i risultati

4' di lettura 06/03/2023 - Si è completata sabato 4 marzo la prima di due settimane di gare alla Bocciofila Città di Recanati, presieduta da Maurizio Stacchiotti, per l'ottava edizione del Trofeo Città di Recanati. Si trattava della settimana dedicata alla gara per coppie di categorie AB, mentre sabato prossimo, 11 marzo, la competizione si concluderà con il torneo dedicato alle coppie di categorie CD.

Ottavo Trofeo Città di Recanati (Gara regionale per coppie di categorie AB)

Recanati (MC) – Alla gara, diretta da Avelino Onofri, erano iscritte 96 formazioni, di cui 26 di categoria A e 70 di categoria B.

Alla fine a dominare sono state proprio le formazioni di categoria B che sono riuscite ad avere la meglio sulle formazioni più quotate.

Il successo è andato alla coppia Matteo Salvucci-Giuseppe Governatori (Maceratese) che in finale hanno avuto la meglio con il punteggio di 12-6 su Aldo Capomagi-Dario Paolorossi (Chiaravallese).

Al terzo posto si è piazzata la coppia Gianluca Mancinelli-Maurizio Micozzi (Morrovalle), sconfitti in semifinale dalla coppia della Maceratese.

Quarti Enrico Germani-Giacomo Santarelli (Monte Urano), unica formazione di categoria A finita tra le prime quattro, che in semifinale erano stati battuti dalla coppia della Chiaravallese.

Trofeo Gianfelici Termoidraulica a Pollenza (Gara nazionale per coppie di tutte le categorie)

Pollenza (MC) – Grande partecipazione alla Bocciofila Pollentina, presieduta da Sandro Pierucci, per il Trofeo Gianfelici Termoidraulica, gara nazionale per coppie di tutte le categorie andata in scena domenica 5 marzo.

Agli ordini del direttore di gara Luigi Emiliani erano ben 239 le formazioni iscritte di cui 54 di categoria A, che si sono sfidate fin dal mattino nei gironi di qualificazione in diversi bocciodromi della provincia di Macerata, per poi ritrovarsi nel pomeriggio alla Bocciofila Pollentina per i turni finali.

A vincere una coppia top, quella in forza alla Bocciofila Morrovalle composta da Marco Principi e Dante D'Alessandro. La giovane promessa (il fanese Principi) e l' “anziano” pluricampione del mondo (l'abruzzese D'Alessandro) hanno confermato l'ottima forma del periodo visto che poche settimane or sono avevano trionfato in un'analoga gara in Abruzzo. In finale Principi-D'alessandro hanno avuto la meglio con il punteggio di 12-7 su Emiliano Pietrella-Franco Carnevali (Montefanese), molto bravi ad emergere dal lato del tabellone in cui erano concentrate le formazioni di categorie B e C.

Al terzo posto si sono piazzati Francesco Lisotta-Davide Palazzini (Lucrezia) che in semifinale si erano arresi con il punteggio di 12-7 a Principi-D'Alessandro. Quarto posto per Marco Pascucci-Nazzareno Vitali (Tolentino), battuti in semifinale 12-3 da Pietrella-Carnevali.

Straordinario Gabriele Marinelli

Straordinaria vittoria per Gabriele Marinelli, giovane campione della Bocciofila Castelfidardo, che a Pomezia (Latina) ha vinto il Gran Premio Enea, gara Major 500 del calendario nazionale e quindi di estrema importanza con la partecipazione di tutti i migliori giocatori del panorama nazionale.

Dopo aver brillantemente superato il girone di qualificazione, il ragazzo marchigiano si è tolto il lusso di battere l'ex campione del mondo Gianluca Formicone in semifinale e un altro big come Gaetano Miloro in finale.

Per le Marche delle bocce si tratta di un enorme successo in una delle gare più prestigiose in Italia in questa prima parte del 2023.

Serie A-Serie A2-Serie B

Ancora una sconfitta per la Cofer Metal Marche Castelfidardo nel campionato di serie A di bocce. I fidardensi hanno perso a Roma per 7-1 lo scontro salvezza contro il Boville e si ritrovano ora da soli in fondo alla classifica con soli tre punti conquistati in sette giornate.

In serie A2 erano in programma due derby marchigiani, vinti rispettivamente dall'Oikos Fossombrone per 6-2 sulla Civitanovese e dalla Sangiustese per 7-1 sul Fontespina. L'altra marchigiana del girone, il Montesanto, è uscito con un pareggio per 4-4 dalla trasferta di Verona contro la Jolly. In classifica la prima delle marchigiane è la Sangiustese che è terza, mentre la Civitanovese è in difficoltà in fondo alla graduatoria.

In serie B continua a guidare la classifica del girone marchigiano-abruzzese il Serra de'Conti che ha vinto in trasferta sul campo della Sambenedettese (che invece resta fanalino di coda). Vittorie anche per la San Cristoforo Fano nel derby della Valmetauro sul Lucrezia e per il Colbordolo sul Roseto. Pareggio invece per il Morrovalle in casa contro gli abruzzesi del Selva.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316331 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.




   

Fib Marche







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2023 alle 15:19 sul giornale del 07 marzo 2023 - 26 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dV1D





logoEV
logoEV
qrcode