Porto Recanati: potature nel quartiere Europa nel mirino dei residenti, un'assemblea pubblica per discuterne

2' di lettura 09/03/2023 - Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 8 marzo, presso l’auditorium del nostro istituto comprensivo, si è tenuto un incontro richiesto dagli abitanti del quartiere Europa al fine di chiarire le modalità con le quali una ditta del settore, che si è aggiudicata uno specifico appalto/bando indetto dal Comune di Porto Recanati, sta operando per portare a termine la potatura degli alberi della nostra città. Tale incontro, dai toni cordiali e costruttivi, si è reso necessario perché gli stessi abitanti hanno lamentato che la prassi utilizzata nell’eseguire l’intervento non sia stata, a loro dire, pienamente corretta.

L’amministrazione comunale, presente a tale incontro con sindaco, assessori e consiglieri delegati alla problematica, ha dunque spiegato che in fase di aggiudicazione dell’appalto fosse prevista la consulenza nelle operazioni di potatura di un dottore forestale, anch’egli presente all’assemblea pubblica di ieri sera. Nelle intenzioni dell’amministrazione comunale, questa consulenza aveva l’obiettivo di condurre le predette operazioni sotto la sapiente guida di un esperto del settore. Durante l’incontro, il professionista ha fornito le sue motivazioni su alcuni tecnicismi relativi al modo in cui l’operazione era stata eseguita.

Tra il pubblico, persone altrettanto esperte nel settore hanno contestato alcune modalità nel procedere alle potature, portando altrettante motivazioni di carattere tecnico in campo botanico. Di conseguenza, l’amministrazione comunale, al fine di tutelare l’interesse pubblico e per una questione di chiarezza e trasparenza nel proprio agire, ha deciso di chiedere allo stesso specialista incaricato una dettagliata relazione dei lavori svolti e delle modalità adottate nella potatura dei rami.

Quanto sopra era dovuto al fine di una trasparenza amministrativa che deve essere propria di ogni pubblica amministrazione che intende agire nel massimo criterio della correttezza.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-03-2023 alle 15:30 sul giornale del 10 marzo 2023 - 60 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dWCV





logoEV
logoEV
qrcode