Recanati: nuova scuola dell'infanzia, approvato il progetto di fattibilità

2' di lettura 11/03/2023 - Approvato dalla giunta recanatese il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione della nuova Scuola d’Infanzia dell’istituto comprensivo Beniamino Gigli per il trasferimento dei fitti passivi delle scuole d’Infanzia Mariele Ventre e Via Kennedy, per l’importo complessivo di 2.588.073,66 euro.

II progetto è stato ammesso al finanziato del Pnrr dall’unione Europea Next generation Eu per l'importo di 2.206.070,17 euro, la somma rimanente di 382.003,49 euro verrà sostenuta dal Comune di Recanati come quota di compartecipazione, mediante la contrazione di apposito mutuo.

«La nuova scuola dell’infanzia per l'istituto comprensivo Gigli accorperà le due scuole Mariele Ventre e Via Kennedy, attualmente locate in sedi non di proprietà del Comune e, quindi, con i relativi costi di affitto a carico dell’amministrazione – ha dichiarato il sindaco Antonio Bravi – oltre al grande risparmio avremo un nuovissimo edificio pubblico scolastico di ultima generazione che siamo riusciti a farci finanziare dal Pnrr e che suddiviso in quattro sezioni con relativi servizi, potrà ospitare ben 120 bambine e bambini della nostra città».

L’intervento, a firma del responsabile dell’Area Tecnica del Comune Maurizio Paduano, previsto nel programma triennale delle opere pubbliche di Recanati 2023/2025, vedrà l’aggiudicazione dei lavori entro il prossimo 31 maggio e l'avvio degli stessi entro il 30 giugno 2023. «Una nuova scuola materna a servizio della zona più popolata della città, che viene costruita nella zona degli impianti sportivi con spazi adeguati, anche esterni grazie al parcheggio appena realizzato – ha affermato l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Fiordomo – il Comune ha colto ogni percorso possibile per trovare finanziamenti e dobbiamo ringraziare i tecnici e gli uffici per l'attività svolta. E' il primo progetto PNRR che approviamo, a breve arriveranno tutti gli altri».

Il progetto prevede la realizzazione di un edificio a un piano fuori terra, dimensionato per accogliere quattro sezioni di Scuola di Infanzia con relativi servizi, oltre a locali destinati al personale, il refettorio e la zona per lo sporzionamento dei pasti, secondo quanto definito dal programma funzionale dell’Amministrazione recanatese.

L’edificio, avrà un’altezza di 4,65 m - ad eccezione del volume dell’aula polivalente che sarà alta 6,75 - e si inserisce in un’area di immediata disponibilità del Comune sottostante via F.lli Farina, tra il Villaggio delle Ginestre e il Palasport. Una collocazione dell’edificio che consente, inoltre, una sinergia diretta con gli impianti sportivi circostanti di proprietà comunale che si possono rendere disponibili per attività scolastiche ed extra-scolastiche, oltre a offrire uno scorcio verso il panorama della campagna marchigiana e il mare. Nelle vicinanze, inoltre, si trovano dislocate scuole di altro grado, un’interessante prossimità per la logistica delle famiglie.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2023 alle 15:33 sul giornale del 13 marzo 2023 - 38 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dWZX





logoEV
logoEV
qrcode