Recanati: recupero del complesso di Villa Colloredo Mels, fondi Pnrr per 875 mila euro

3' di lettura 09/05/2023 - La giunta ha approvato il progetto definitivo per l’intervento di restauro e rifunzionalizzazione di alcuni locali comunali del complesso di Villa Colloredo Mels finanziato dai fondi del Pnrr per l’importo complessivo di 875.087,33 euro.

«Con i locali del complesso di Villa Colloredo Mels siamo a quota sei interventi approvati sui sette progetti di rigenerazione urbana che siamo riusciti a farci finanziare dall’Unione Europea per la somma totale di 5.470.944,93 euro – ha dichiarato il sindaco Antonio Bravi – un grande lavoro di squadra portato avanti con i nostri uffici tecnici che lavorano incessantemente prima per la ricerca e l’aggiudicazione dei fondi del Pnrr e poi per realizzazione dei progetti stessi. A tutti loro va il nostro ringraziamento più sentito».

I locali fanno parte del complesso di Villa Colloredo Mels, di proprietà comunale, villa nobiliare con struttura originale risalente al Medioevo, storicamente destinati alla servitù e a tutto il personale impegnato nella complessa attività della dimora nobiliare. Con la ristrutturazione e il riuso dell’immobile esistente, attualmente non utilizzato, l’amministrazione comunale realizzerà un contenitore per la promozione delle attività culturali e sociali in un'ottica di cooperazione sinergica con l'attuale Museo cittadino a servizio del quartiere e dell'intera comunità recanatese. L'intervento comprende il restauro edilizio dell’immobile e la creazione di spazi espositivi e laboratori artistici e linguistici.

«Siamo molto felici per questo finanziamento che ci permetterà non solo di recuperare un immobile che appartiene alla storia della nostra città ma di ampliare il nostro museo civico implementando l’offerta culturale e realizzare buone azioni di welfare culturale – ha affermato l’assessore alla Cultura Rita Soccio – siamo convinti che il restauro e la riqualificazione di questi spazi, grazie all'ormai consolidato principio che attraverso buoni interventi di riutilizzo di spazi e di trasformazione degli stessi in luoghi di promozione culturale e di attività sociali si può dare un sensibile contributo alla coesione sociale e alla crescita culturale ed economica della nostra città. Continueremo a lavorare con impegno e determinazione per promuovere la cultura e il benessere della nostra comunità».

L’unità immobiliare in questione è ubicata in prossimità dell’ingresso al complesso di Villa Colloredo in via Gregorio XII n. 9, confinante con l’altra via sottostante di via Campo dei Fiori e presenta un impianto planivolumetrico a base rettangolare articolato su quattro livelli, sottotetto con copertura a due falde.

«Il progetto del Pnrr approvato oggi intende completare il sistema museale di Villa Colloredo Mels con il recupero della palazzina dismessa da decenni e che da domani sarà al servizio della Pinacoteca, delle scuole per le varie attività didattiche e dei cittadini – ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici Francesco Fiordomo – un importante recupero nell’area del Duomo che insieme a quello di Castelnuovo, di Montefiore e del rione Mercato migliorerà il decoro urbano di Recanati implementando i servizi sociali, culturali, ed educativi della città».

L’obiettivo è quello di realizzare un luogo aggregativo ed inclusivo, che si rivolga e metta insieme diverse fasce della popolazione e di età, offrendo alla comunità locale l'occasione di riappropriarsi e di rivivere nuovamente gli spazi urbani rigenerati, con evidenti miglioramenti nella sfera sociale, economica e ambientale.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.

Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".

Per Telegram cercare il canale desiderato.






Questo è un articolo pubblicato il 09-05-2023 alle 18:11 sul giornale del 10 maggio 2023 - 10 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d7Tj





logoEV
logoEV
qrcode