Recanati: sanità, "Un vero ospedale per la città e altre importanti novità" (Simonacci - FdI)

1' di lettura 09/09/2023 - Recanati può tornare a essere centrale nel contesto sanitario regionale.

Questo il riassunto dell'intervista che ho rilasciato oggi (8 settembre) a RadioErre dopo essermi confrontato con la struttura regionale di Fratelli d'Italia, che ringrazio.

Innanzitutto l'intenzione è di dare a Recanati un vero ospedale di comunità che possa ospitare almeno 40 pazienti tra degenza e RSA contribuendo sensibilmente a un miglioramento della situazione. Inoltre sono già previsti dal piano socio-sanitario regionale 5 milioni di euro da investire sulla struttura, per cui è falsa ogni insinuazione sull'abbandono dell'Ospedale da parte del Centrodestra e della Giunta Acquaroli.

Sono inoltre previsti diversi investimenti che vanno dalla AFT alla UCCP, passando per i Potes. Ci batteremo poi perché nelle prossime assegnazioni dei poliambulatori specialistici dell'Area Vasta ci sia uno spazio importante per Recanati, ricevendo già segnali decisivi in questo senso.

La nostra priorità è e sarà sempre Recanati e la filiera istituzionale porterà quei benefici che in passato non si sono visti. Il PD sulla questione sanitaria ha fallito ed è ora che ammettano la loro inefficacia nella gestione della sanità pubblica marchigiana e recanatese, smettendo questo assurdo scaricabarile verso Acquaroli e il Centrodestra.

Questo quanto dichiara Simone Simonacci, Consigliere comunale di Fratelli d'Italia a Recanati.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366 9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su t.me/vivererecanati.


   

da Fratelli d'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2023 alle 07:41 sul giornale del 11 settembre 2023 - 32 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eq3k





logoEV
logoEV
qrcode