Porto Recanati: la compagnia portorecanatese UBO Teatro andrà in scena a Siviglia per il progetto Erasmus+

2' di lettura 25/09/2023 - UBO Teatro, diretta dal regista e presidente Michele Salvatori e "Culturarte 41010", diretta da Luis Miguel Rodriguez Luna, sono le due associazioni vincitrici del progetto Erasmus+, dal titolo "El Teatro como herramienta de integracion", finanziato dall'Agenzia nazionale spagnola per la gioventù.

La collaborazione ha dato vita al "I Festival internacional de teatro integrado Valle del Guadalquivir", che si terrà a Siviglia dall'8 ottobre al 17 dicembre 2023, e che ospiterà artisti provenienti dall'Italia, dalla Spagna, dall'Africa e dell'America del Sud.

Gli attori della Compagnia portorecanatese Ubo Teatro andranno in scena domenica 26 novembre presso il Teatro "La Sala", al centro di Siviglia, con il loro spettacolo di Commedia dell'Arte "Intrecci amorosi", e indosseranno magistralmente le maschere della Commedia dell'Arte, coinvolgendo il pubblico nelle vicende di valorosi capitani, folli innamorati e servi ingenui. In un crescendo lazziato e carico di malintesi, si creerà un complesso sistema di messaggi, risposte ed interferenze, che daranno vita a storie ricche di doppi sensi, intrighi amorosi e virtù acrobatiche. Raggiunto l'apice e le estreme conseguenze della situazione, tra la grande confusione generale e la disperazione degli innamorati, tutto si aggiusta, piú per caso che per volontà dei personaggi.

Gli ingredienti principali dei quattro canovacci saranno comicità e ritmo a colpi di maschera.

"UBO TEATRO” è un’associazione di promozione sociale che sin dal 2005 propone attività, corsi di formazione e progetti professionali di Teatro e Teatroterapia in diversi ambiti nel sociale: carceri, comunità per minori, centri diurni per disabili, comunità per tossicodipendenti, case di riposo, centri psichiatrici e scuole di ogni ordine e grado.

La Mission è di mettere al centro la “diversità” e di considerare le differenze dei singoli individui, quali genere, abilità, etnia e cultura una ricchezza, una varietà di possibilità, per offrire a tutti le stesse opportunità.

Nasce così la “Compagnia UBO Teatro” formata da attori con e senza disabilità. Ogni singolo spettacolo cerca di lasciare un messaggio chiaro di “Inclusione” agendo sull’abbattimento di barriere e pregiudizi. La Compagnia è stata selezionata al Festival Internazionale delle Abilità Differenti di Correggio, al Festival Il Giullare di Trani, alla rassegna Attori Diversamente Attori di Cagli e al Festival Tespi: un crocevia di teatro, scuola, sociale e formazione di Jesi.

Per entrare a far parte della “Compagnia UBO” è necessario partecipare al laboratorio teatrale “TUTTI A BORDO”.

L’Associazione collabora con l’Università Politecnica delle Marche e con l’Università di Macerata, occupandosi principalmente di formazione in “Teatro Integrato” e “Teatro Ragazzi”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereRecanati oppure aggiungere il numero 366 9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su t.me/vivererecanati.


   

da Città di Porto Recanati







Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2023 alle 10:46 sul giornale del 26 settembre 2023 - 28 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/etzO





logoEV
logoEV
qrcode