Basket: Svethia da sogno! È finale playoff, sbancata Montemarciano 74-85

3' di lettura 09/05/2024 - La Svethia Recanati vola in finale PlayOff dove a contendere il diritto di disputare la prossima Serie B2 a Sabbatini e compagni sarà la vincente di Osimo-San Marino con la squadra del Monte Titano brava ad impattare la serie e trascinare i senzatesta alla "bella" di domenica.

Al PalaMenotti i gialloblu arrivano galvanizzati dal roboante successo di gara 1, Montemarciano rispolvera Giachi e ritrova Araujo in cabina di regia mentre fermi ai box Pentucci e Federico Savelli. Gialloblu a spron battuto con Gurini e Andreani ad insaccare due triple che infiammano subito gli oltre duecento cuori gialloblu arrivati dal Colle. Maggiotto e Araujo suonano la riscossa per una Montemarciano che non riesce ad arginare l'attacco della Svethia sorretto dalla coppia Pozzetti-Gurini fche a volare la Reca sul + 11 (7-18).

Il time-out di coach Ercolessi non cambia l'inerzia con i gialloblu che continuano a spingere chiudendo il quarto 11-22 grazie alla tripla da quasi nove metri di Resmini. Recanati dà spettacolo: tre siluri consecutivi di Pozzetti mandano in visibilio il popolo leopardiano, +20 (11-31) che tramortisce l'UPR. Giachi e Ponzella per far restare a galla i biancoblu (20-36) che però nulla possono davanti all'attacco ospite bravo a fatturare anche con Sabbatini e Ndzie. Il quarto lo chiude due punti di Marzullo e Svethia che va al riposo 28-49.

Un canestro e fallo di Pozzetti apre la terza frazione, Maggiotto e Baldoni gli ultimi ad arrendersi provano a dare un senso a quel che resta da giocare. Ancora Pozzetti per il +21 Recanati (36-57) prima della tripla di Maggiotto al quale risponde Andreani (41-63). Un break di 5-0 firmato Baldoni-Lupetti non scoraggia la Svethia che alla terza e penultima sirena conduce saldamente 53-70. I padroni di casa provano a gettare il cuore oltre l'ostacolo, le percentuali gialloblu iniziano a calare ed un break di 11-2 riaprono clamorosamente il match (61-72 tripla di Lupetti). Ora è battaglia di nervi ed emerge tutta l'esperienza della Svethia presa per mano da un Andreani magistrale in regia e lucido a cronometro fermo. La tripla di Baldoni (74-81) è l'ultimo sussulto di una mai doma Montemarciano, finisce 74-85 con i liberi di Reimundo e la festa del popolo leopardiano che può iniziare. Ora l'ultimo atto, si comincia domenica 19 ore 18 al PalaCingolani-Pierini. Osimo o San Marino tra Recanati ed il sogno Serie B2.

Semifinale PlayOff - Gara 2

Recanati vince la serie 2-0

Upr Montemarciano - Svethia Recanati 74-85

UPR Montemarciano: Araujo 3, Lupetti 15, Savelli L. 7, Ponzella 3, Giachi 2, Esposito 4, Simo ne, Vita Sadi 6, Pandolfi ne, Baldoni 15, Maggiotto 19. All. Ercolessi

Svethia Recanati: Alfonsi ne, Kossowski ne, Gurini 11, Clementoni 8, Andreani 19, Mengarelli ne, Marzullo 4, Reimundo 4, Sabbatini 2, Resmini 7, Pozzetti 28, Ndzie 2. All. Di Chiara

Parziali: 11-22, 28-49, 53-70

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereRecanati oppure aggiungere il numero 366 9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su t.me/vivererecanati.


   

da Pallacanestro Recanati





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2024 alle 07:49 sul giornale del 10 maggio 2024 - 86 letture

In questo articolo si parla di basket, montemarciano, sport, finale, vittoria, Pallacanestro Recanati, playoff, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e3e5





logoEV
logoEV
qrcode