Pelati (FdI): “Il futuro della città dipende da noi”

2' di lettura 05/06/2024 - “Andate a votare e portate a votare. Grazie alla partecipazione di tutti riusciremo a liberarci di un governo del territorio che ha reso la nostra società spaccata e classista”.

Ettore Pelati, coordinatore locale di FdI Recanati, chiama gli elettori alle urne e lancia l’appello a partecipare convintamente al progetto di una città a misura di recanatese alle elezioni comunali ed europee dell’8 e 9 giugno prossimi. Un primo passo che porterà la città leopardiana a riscattarsi “da chi ha governato per anni credendo che Recanati fosse cosa propria, da quella sinistra che si rinserrava nei palazzi quando le istituzioni avrebbero dovuto farsi sentire”. Il riferimento è soprattutto allo smantellamento dell’ospedale di comunità, contro cui il personale medico si è fortemente mobilitato e rimasto sostanzialmente inascoltato dalla giunta Fiordomo.

Fratelli d’Italia “difenderà in tutti i modi possibili il nosocomio recanatese da chi pretenderà di portarcelo via, indifferentemente dal colore politico”, ha specificato Pelati, ricordando anche l’importanza dell’ospedale come struttura fondamentale per garantire un futuro ai giovani cittadini: “Recanati dovrà tornare ad essere accogliente per i recanatesi stessi, affinché costruiscano qui le proprie radici. I giovani sono il futuro e una città a misura di giovani deve anche essere proiettata verso il futuro. Stiamo lavorando, non a caso, per portare a Recanati l’università, un polo formativo e attrattivo per i giovani del territorio e non solo”.

Per scrivere “una storia nuova”, infine, Recanati dovrà tornare ad essere un punto di riferimento culturale e politico nel maceratese: “La nostra città è la terza della provincia e dovrà tornare ad occupare il posto che merita. Possiamo farcela con l’impegno di tutti, da Emanuele Pepa ai cittadini fino ai candidati di tutta la coalizione, che oggi più che mai stanno dimostrando di volerci mettere la faccia e affrontare seriamente i problemi di Recanati”. L’invito è quello di votare per Fratelli d’Italia anche alle elezioni europee, scrivendo le preferenze per i candidati marchigiani Carlo Ciccioli e Anita Privitera, “affinchè l’Europa non sia più figlia di banchieri e burocrati, ma delle nazioni e dei popoli”, come ha ricordato la segretaria politica di FdI Arianna Meloni durante la sua ultima visita elettorale a Recanati.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366 9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”.
Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su t.me/vivererecanati.


   

Da Fratelli d'Italia Recanati





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2024 alle 19:00 sul giornale del 06 giugno 2024 - 20 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e7IQ





logoEV
logoEV
qrcode